Amministratori e sindacati riuniti per decidere mobilitazioni per destino operai Fiat

Giovedì, 06 Febbraio 2014 21:27 Scritto da  Pubblicato in Comprensorio
Vota questo articolo
(0 Voti)
Si sono incontrati presso il municipio di Termini Imerese sindacati e amministratori locali con la partecipazione di don Francesco Anfuso per delineare un programma di iniziative da mettere in campo in coincidenza con il prossimo incontro previsto al Mise per il 14 febbraio. A vario titolo, tutti gli intervenuti, hanno condiviso la necessità di una grande mobilitazione di piazza che possa interpretare il disagio socio-economico del comprensorio determinato dalla cessazione dell'attività da parte di Fiat.
Domani, sempre al municipio di Termini Imerese, si terrà un altro incontro con le istituzioni scolastiche cittadine. Da questo ciclo di incontri verrà fuori, nel dettaglio, il programma di mobilitazione di un territorio disperato, in ginocchio che chiede al governo Letta un'attenzione straordinaria ed impegni concreti.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.