Un progetto per soggetti svantaggiati con il 5x1000 dell'Irpef

Lunedì, 27 Gennaio 2014 14:20 Scritto da  Pubblicato in Petralia Soprana
Vota questo articolo
(0 Voti)
Un “Progetto Sociale” sarà attivato con i fondi del 5 per mille dell’Irperf versato dai contribuenti in favore del Comune. Il progetto coinvolgerà 6 soggetti in condizione di svantaggio sociale. Alla selezione possono partecipare tutti i disoccupati di età compresa tra i 18 e i 55 anni per le donne e 18/60 per gli uomini in possesso di precisi requisiti.
Il personale avente diritto sarà impegnato per 3 ore giornaliere e per 2 giorni settimanali in attività quali la manutenzione del verde pubblico e decoro urbano, pulitura strade e pulizia di cimiteri e locali comunali. I beneficiari avranno anche un compenso orario. “Questo progetto – spiega l’assessore ai servi sociali Cinzia Cità – è la prova tangibile di come vengono spesi i fondi che i cittadini, attraverso la dichiarazione dei redditi, hanno assegnato al Comune. Un aiuto che l’amministrazione vuole dare ai bisognosi in cambio di un servizio utile alla collettività”. Ulteriori informazioni riguardo ai requisiti e alla presentazione delle domande possono essere chiesti all’ufficio servizi sociali e al responsabile dell’area Maria Graziella Agnello. “Questo progetto – afferma il sindaco Pietro Macaluso – segue un altro già avviato e concluso lo scorso anno con somme, ricavate sempre dal 5 per mille versato dai contribuenti, che non erano state spese negli anni passati. Anche in quel caso il progetto ha interessato 19 soggetti socialmente svantaggiati che sono stati impegnati in lavori di manutenzioni e pulizie”. La presentazione delle domande per il progetto in itinere scade il prossimo 31 gennaio

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.