Oggi i funerali della donna uccisa. Farmacie siciliane chiuse per un'ora per lutto e protesta

Martedì, 26 Novembre 2013 09:45 Scritto da  Pubblicato in Blufi
Vota questo articolo
(0 Voti)
Saranno celebrati oggi i funerali di Giuseppina Jacona, la farmacista uccisa da Angelo Porcello nel corso di una rapina giovedì scorso, 21 novembre. Durante il funerale, dalle 11 alle 12, tutte le farmacie siciliane resteranno chiuse in segno di lutto e di protesta per richiedere maggiore protezione da parte delle istituzioni così come annunciato dal presidente di Federfarma Sicilia, Francesco Mangano, e dal presidente di Federfarma Palermo, Roberto Tobia.
“Piangiamo una collega che, come ci confermano tutti coloro che la hanno conosciuta personalmente, costituiva un punto di riferimento per la popolazione non solo dal punto di vista strettamente sanitario ma anche umano” afferma Annarosa Racca, presidente di Federfarma che ha chiesto un incontro urgente con il ministro degli Interni Angelino Alfano.
"C'è bisogno di protezione per chi lavora in farmacia e per chi vi entra - hanno dichiarato Mangano e Tobia -, lo Stato deve intervenire con tutte le Istituzioni competenti per garantire il diritto alla sicurezza e la serenità in un luogo di vita e di salute qual è la farmacia. Certamente non può essere una telecamera a fermare criminali che non hanno nulla da perdere". Anche i rappresentanti siciliani hanno chiesto un incontro urgente al prefetto Francesca Cannizzo
Sulla donna è stata eseguita l'autopsia che ha confermato la morte dovuta alla coltellata alla gola inferta da Porcello, che ha confessato l'omicidio.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.