Evade dai domiciliari per incontrare la fidanzata. Arrestato dai Carabinieri

Sabato, 27 Luglio 2013 16:22 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nel corso dei controlli effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Termini Imerese per vigilare sul rispetto dei provvedimenti di misura di prevenzione su diverse persone sottoposte alla misura cautelare degli arresti domiciliari, della detenzione domiciliare o delle misure di prevenzione personali, nel tardo pomeriggio di ieri, è stato arrestato Umberto Catalano, ventunenne termitano, sottoposto al regime degli arresti domiciliari per vari reati.

I militari, dopo aver più volte tentato invano di bussare alla porta, constatavano l’assenza di Catalano dalla propria abitazione che si era allontanato volontariamente senza giustificato motivo, privo dell’autorizzazione dell’Autorità giudiziaria. E' immediatamente partita la ricerca del giovane attraverso il coinvolgimento di tutte le pattuglie impiegate nei servizi di controllo del territorio che è stato rintracciato poco dopo nelle vicinanze della sua abitazione, mentre cercava di farvi rientro furtivamente.
Alla vista dei Carabinieri Catalano, palesemente affaticato dalla corsa fatta per rientrare a casa, riferiva di essersi allontanato dalla propria abitazione per incontrarsi con la fidanzata. Il giovane è stato arrestato in flagranza di reato.
In sede di giudizio direttissimo svoltosi nel corso della mattinata di oggi, il Tribunale di Termini Imerese ha convalidato l’arresto e ha disposto nuovamente nei confronti di Catalano, la misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza dibattimentale fissata per il mese di ottobre.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.