Visita guidata al laghetto preistorico di Bomes a Montemaggiore Belsito

Venerdì, 26 Aprile 2013 08:52 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Si terrà domenica 28 aprile 2013 una visita guidata al laghetto preistorico di Bomes a Montemaggiore Belsito organizzata dall’Associazione SiciliAntica. La partenza da Palermo (Piazzale Giotto-Lennon) è prevista alle ore 8,00, da Termini Imerese  (Piazza S. Antonio) è alle ore 8.30, mentre il ritorno avverrà intorno alle ore 13.  In un ampio territorio che interessa diversi comuni della provincia di Palermo (Aliminusa, Cerda, Sclafani Bagni, Montemaggiore Belsito) si estende la Riserva Naturale Orientata Bosco di Favara e Bosco Granza, riserva che ospita i tratti boschivi meglio conservati della Sicilia.

L'area costituisce un vero e proprio paradiso naturale, con boschi dominati da lecci, querce da sughero e piante arbustive tipiche della macchia mediterranea, habitat ideale per numerosi mammiferi e una ricca avifauna. Il paesaggio, dominato dalle tre cime di Cozzo Bomes (1.073 m s.l.m.), Monte Roccellito (1.145 m s.l.m) e Pizzo Conca (1.002 m s.l.m.) che ospita il Lago Bomes (a circa 865 m.s.l.), una depressione del suolo, che raccoglie le acque delle alture circostanti. Si tratta di un laghetto preistorico che vede presenti forme di vita vegetali o animali. Lo specchio d'acqua brulica di vita ed è facile scorgere piccoli crostacei di varia forma e dimensione che si nutrono di fitoplancton. L’escursione avrà luogo con mezzo proprio. Per informazioni: Tel. 091.8112571 - 346.8241076 – Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.