Arrivano i fondi per il completamento della rete dellla distribuzione del metano

Lunedì, 18 Marzo 2013 23:57 Scritto da  Pubblicato in Gangi
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dall’Unione Europea, PO Fesr 2007-2013, arrivano i fondi per il completamento delle reti di distribuzione del metano e il Comune di Gangi è tra i beneficiari ammessi in graduatoria, dall’assessorato regionale all’Energia e servizi di pubblica utilità, con un finanziamento di 2 milioni 418 mila euro.

Lo scorso ottobre dal consiglio comunale di Gangi è arrivato il via libera al completamento della rete di distribuzione per le aree esterne all’abitato con il completamento della rete di primo impianto nelle zone artigianali di contrada Piano Ospedale, Acquanuova e l’ampliamento all’esterno del centro abitato, allo scopo di servire il foro boario, il mercato ortofrutticolo, il frigomacello e il ristorante “La Perla di Engio”. La delibera consiliare ha riconosciuto la pubblica utilità dell’opera e confermato la convenzione con il consorzio Simegas di Cefalù (ditta concessionaria della rete dal 2008) che ha presentato una proposta progettuale per il completamento dell’impianto, che prevede una spesa complessiva di 3 milioni e 132 mila euro e consentirà di allacciare 150 nuove utenze. “La metanizzazione di queste aree – ha dichiarato il sindaco Giuseppe Ferrarello – è un importante obiettivo che si era prefissato la mia amministrazione, consentirà agli abitanti ed alle aziende di sostituire più costosi combustibili ma, indirettamente, offriremo un contributo al miglioramento della qualità dell’aria, difatti, il gas metano è notoriamente meno inquinante”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.