Elezioni. Assemblee per S.e.l. e per Rivoluzione Civile

Lunedì, 11 Febbraio 2013 23:28 Scritto da  Pubblicato in Isnello
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ad Isnello nell’arco di poche settimane si sono tenute due assemblee pubbliche, indette rispettivamente da S.e.l.  e da Rivoluzione Civile. In ordine cronologico, il primo dei due eventi è stato organizzato da S.e.l. partito capeggiato da Nichi Vendola, alleato in questa competizione col P.D. di Bersani, che candida alla Camera dei Deputati  l’assessore locale al Bilancio, Salvatrice Alberti.

Per l’occasione ha aperto l’incontro, tenutosi al centro sociale, il sindaco Pino Mogavero, anch’egli di S.e.l.  Poi è stata la volta della candidata Alberti che in una sala affollata, ha spiegato le ragioni della sua discesa in campo e le linee guida del progetto che la vede coinvolta, orientato prevalentemente verso i temi del sociale e dell’ambiente. Infine, le conclusioni sono state affidate a Forgione, candidato  capolista al Senato in ambedue le circoscrizioni elettorali siciliane (Sicilia 1 e Sicilia 2). Il 10 febbraio è stata poi la volta di  Rivoluzione Civile, formazione politica che sostiene come premier il magistrato Antonio Ingroia. Organizzatore dell’incontro, Nicola Gervasi, dirigente sindacale. Hanno partecipato all'evento un cospicuo numero di persone, nonostante la neve abbia costretto  Nilde Russo, ex consigliera di Petralia Sottana, candidata  al Senato a dare forfait. L’introduzione è stata affidata a Gervasi  che ha parlato della crisi economica in corso, soffermandosi sulle lacerazioni che hanno subito welfare e diritti dei lavoratori negli ultimi anni . In qualità di relatore è intervenuto  Frank Ferlisi, componente della Segreteria Regionale di Rifondazione Comunista, che dopo un excursus sull'odierna situazione politica nazionale ha terminato illustrando i punti programmatici della lista di Ingroia.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.