Il Comune versa 100 euro per la realizzazione del monumento per il bicentenario della fondazione dell’arma dei carabinieri

Giovedì, 17 Gennaio 2013 10:44 Scritto da  Pubblicato in Castelbuono
Vota questo articolo
(0 Voti)

In occasione del bicentenario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri, che si celebrerà il 5 giugno 2014, l’Arma dei Carabinieri intende realizzare un monumento riproducente l’opera del Maestro Berti “I carabinieri nella tormenta”, che sarà collocata nella Capitale, all’interno dei giardini del Quirinale, a testimonianza degli eventi che hanno segnato la storia dal 1914 al 2014 e dei quali molto spesso i Carabinieri sono stati fedeli protagonisti.

L’Amministrazione Comunale, nel pieno convincimento che per tradizione i Carabinieri costituiscono un esemplare modello all’interno della cultura italiana, godendo di grande rispetto e affetto, ricordando altresì che spesso la loro storia è stata scritta anche col sangue di migliaia di uomini che non hanno esitato drammaticamente ad offrire se stessi a beneficio della comunità, ha accolto la richiesta del presidente dell’ANCI, con la quale lo stesso proponeva il coinvolgimento del Comune nelle celebrazioni in occasione della ricorrenza, aderendo all’iniziativa proposta con l’erogazione di un contributo pari ad euro 100,00, quale modesto segno di riconoscenza per la completa dedizione dell’Arma ai valori di tutela della legittimità e della legalità.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.