Si è concluso con l’arresto di due giovani Castelbuonesi il servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, condotto dai militari della locale Stazione nella giornata di lunedì scorso

Pubblicato in Castelbuono

Era stato autorizzato a recarsi alla piscina comunale per sottoporsi a varie sedute di fiosioterapia in acqua, la idrokinesiterapia, ma probabilmente si era “rilassato” troppo: il permesso era infatti scaduto da due ore rispetto all’orario previsto.

Pubblicato in Area metropolitana

Nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Palermo tesi al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti sono stati effettuati, negli ultimi giorni, diversi servizi nelle aree montane di Baucina e Ventimiglia di Sicilia che hanno portato all’arresto di tre soggetti in un due distinte operazioni.

Pubblicato in Ventimiglia di Sicilia

Ieri mattina, intorno alle ore 10.00, poliziotti hanno notato, a poca distanza, due giovani che appiedati confabulavano tra loro.

Pubblicato in Area metropolitana

Nell’ambito di specifiche attività investigative finalizzate alla prevenzione ed al contrasto dei reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare nel territorio del comune di Termini Imerese e dei paesi limitrofi, la Polizia di Stato nei giorni scorsi ha effettuato numerose perquisizioni e sequestri a carico di assuntori di droga.

Pubblicato in Comprensorio
Venerdì, 13 Febbraio 2015 12:07

Due fratelli arrestati per spaccio

Lo scorso 11 febbraio i Carabinieri della Stazione di Monreale hanno tratto in arresto due fratelli per spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicato in Area metropolitana

Sabato scorso, durante un regolare controllo, i Carabinieri di Termini Imerese, hanno arrestato Francesco Gazzano, un giovane pregiudicato 27enne residente a Termini Imerese, sottoposto agli arresti domiciliare dallo scorso gennaio, per reati legati allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicato in Termini Imerese

I Carabinieri di Petralia Sottana hanno arrestato per il reato di produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti Santo Papa, 52enne di Alimena. L'uomo è stato fermato in strada durante un normale controllo da parte dei militari che hanno poi proceduto con una perquisizione nella sua abitazione dove di riteneva nascondesse sostanze stupefacenti.

Pubblicato in Alimena

Nel corso di una operazione di polizia mirata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio del Comune di Trabia, i carabinieri della Stazione cittadina e della Compagnia di Termini Imerese, in collaborazione con personale del Nucleo Cinofili di Palermo Villagrazia, hanno sorpreso e arrestato Mario Chiricò, trentacinquenne residente a Trabia, pregiudicato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, e hanno deferito in stato di libertà, vista la modica quantità di sostanza stupefacente rinvenuta, sempre lo stesso reato, un uomo L.C.S., 38 anni e O.V., donna di 35 anni, anch’essi di Trabia.

Pubblicato in Trabia