A quindici giorni dal voto del 4 dicembre, le preferenze per il No sono sempre avanti, rispetto al Sì, e continuano a crescere.
Pubblicato in Italia