La Polizia di Stato ha multato di diverse migliaia di euro due uomini sorpresi a vendere illegalmente ‘bionde’ per strada.

Pubblicato in Area metropolitana

Durante le ordinarie attività di controllo doganale svolte congiuntamente dai finanzieri del Gruppo di Palermo e dal personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, doganieri e Fiamme Gialle hanno sequestrato oltre 32 kg di sigarette di contrabbando.

Pubblicato in Area metropolitana

Un arresto maturato nell’ambito di mirati servizi di prevenzione e volti a fermare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. La Polizia di Stato ha tratto in arresto un uomo ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Pubblicato in Area metropolitana

Nell’ambito delle attività di controllo economico del territorio, i finanzieri hanno sequestrato un ingente quantitativo di sigarette di contrabbando e arrestato il possessore delle stesse.

Pubblicato in Area metropolitana

Oltre dieci chili di tabacco. A tanto ammonta la quantità di sigarette sequestrate ad un uomo, che è stato arrestato a Termini Imerese, processato e condannato per contrabbando di sigarette.

Pubblicato in Termini Imerese

Nella giornata di oggi la Polizia di Stato ha tratto in arresto per illecita detenzione e trasporto di tabacchi lavorati esteri quattro palermitani.

Pubblicato in Area metropolitana

La Polizia di Termini Imerese ha sequestrato 51 chili di sigarette di contrabbando lo scorso sabato mattina davanti la stazione dei vigili del fuoco di via Ciresi. Le sigarette, circa 254 stecche, erano contenute in due borsoni. 

Pubblicato in Termini Imerese

La Guardia di Finanza li ha fermati all’uscita del porto di Termini Imerese. Trasportavano 100 kg di sigarette estere di contrabbando ben nascoste all'interno dell'autovettura: 440 stecche marca Oris e Eleganxe nascoste nei bagagli, nel vano motore dell'automobile, nel cruscotto, nel serbatorio del carburante, nella ruota di scorta e persino dentro alcune zucche rosse svuotate appositamente per nascondere la merce. Si tratta di un 34ene palermitano e un 30enne tunisino.

Pubblicato in Termini Imerese

Nell’ambito di mirati controlli finalizzati a prevenire e contrastare il contrabbando di tabacchi lavorati esteri, i militari della Guardia di Finanza hanno tratto in arresto un ventottenne residente a Palermo. Il soggetto è stato individuato nel Porto di Termini Imerese,  alla guida di una Fiat Stilo, proveniente via nave da Civitavecchia, grazie ai nuovi sistemi di analisi del rischio in ambito portuale messi a punto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Palermo che, attraverso appositi software che incrociano automaticamente le informazioni presenti in diverse banche dati in dotazione al Corpo, consentono di elaborare in poco tempo specifici “indicatori” di sospetto sui passeggeri in arrivo e in transito presso gli scali portuali.

Pubblicato in Termini Imerese