I Carabinieri di Prizzi hanno fermato ieri pomeriggio per le vie del piccolo centro tre giovani insospettiti dal loro comportamento anomalo. A bordo di una Fiat 600 viaggiavano i tre di cui due fratelli L.F. e L. G., provenienti da Vicari.

Fermati dai militari dell'Arma sono stati trovati in possesso di dosi di marijuana, avvolta in carta stagnola, dal peso totale di 4 grammi circa; la particolare modalità di confezionamento lasciava ritenere che le dosi fossero pronte per essere cedute a soggetti del luogo.

Pubblicato in Area metropolitana