Un’attività svolta dal Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Palermo ha consentito il sequestro di beni per un valore complessivo di circa 5 milioni di euro a carico del 62enne palermitano Salvatore Milano, inteso “Tatieddu o Totuccio” (in questo momento libero, tratto in arresto durante l’operazione “Perseo”).

Pubblicato in Trabia