Oggi si svolgerà il nuovo incontro al Ministero per la vertenza ex Fiat di termini Imerese in cui si dovrebbero chiarire nuovi elementi del piano Fiat. Per domani invece è prevista l’audizione all’Ars sull'ex stabilimento Fiat di Termini Imerese. Intanto il Movimento Cinque Stelle torna all’attacco sulle nuove notizie apparse in questi ultimi giorni sui giornali nazionali riguardo le condizioni che il banco brasiliano Brj avrebbe posto a Grifa per la ricapitalizzazione della newco attraverso una lettera indirizzata alla società e sulle indiscrezioni per quanto riguarda la composizione del CdA della società automobilistica.

Pubblicato in Termini Imerese

Riccardo Nuti, deputato palermitano del Movimento Cinque Stelle esprime forti dubbi sul futuro dello stabilimento imerese che entro fine anno dovrebbe passare, secondo quanto sottoscritto all'ultimo incontro al Mise, alla Grifa.

Pubblicato in Termini Imerese