Visualizza articoli per tag: madonie

“Tecnologia, tendenze del momento come il South Working e un’attenta pianificazione delle politiche giovanili possono innescare un cambio di rotta allo spopolamento in atto nelle Madonie”.

Pubblicato in Dillo a Espero

La Costituente per le Madonie e per l'Imera ha inviato una lettera di rimostranza alla dirigente dell'ASP6, dottoressa Daniela Faraoni,

Pubblicato in Dillo a Espero

Della Lettera aperta indirizzata a noi da parte del Sindaco, una cosa abbiamo apprezzato, ma a metà: i toni. Certo, è sicuramente un passo avanti, anzi 10, forse 100 da parte di chi ci ha sempre accusati di tutto.

Pubblicato in Dillo a Espero

Dopo la finale del concorso “Borgo dei borghi” che ha visto classificare al terzo posto il paese di Geraci Siculo, nonostante il grande consenso popolare, CittadinanzAttiva ha rilevato anomalie, lacune informative e alcune presunte irregolarità.

Pubblicato in Dillo a Espero
Arriva una nuova “zona rossa” nel nostro territorio, si tratta di Ventimiglia di Sicilia. Lo prevede un'ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, su richiesta del sindaco e sulla scorta delle relazioni delle Asp, a seguito dell'aumento di casi positivi al Covid.
Pubblicato in Comprensorio

Dopo la parte della trasmissione di “Non è l’arena” dedicata esclusivamente a Sindaco e Vice Sindaco di Polizzi Generosa, in collegamento diretto con la Piazza Gramsci del Borgo Madonita,

Pubblicato in Dillo a Espero

Il Presidente Uniti per le Madonie Pino Di Martino e il Coordinatore di Cittadinanzattiva - Madonie Cefalù Franco Scancarello hanno inviato un commento sul sistema di potere delle Madonie.

Pubblicato in Dillo a Espero

Il Segretario Regionale del Partito Repubblicano Italiano, Pietro Currò, al fine di procedere ad una riorganizzazione del Partito in vista dei Congressi provinciali e regionale che si terranno nei prossimi mesi di settembre e ottobre,

Pubblicato in Madonie

Si è insediato il consiglio dell'Unione delle Madonie. Dopo la costituzione della nuova Unione, nata dell’ex “Unione delle Petralia e dell’Imera Salso”, i consiglieri dei  sedici comuni aderenti sono stati convocati a Petralia Soprana, sede legale, per  eleggere gli organi direttivi e dare avvio al nuovo corso.

Pubblicato in Petralia Soprana
Pagina 1 di 20