Il segretario generale Raimondo Liotta, 52 anni, ha lasciato improvvisamente il suo incarico al vertice della macchina burocratica comunale. Le sue dimissioni - se di queste si tratta -  avvengono in un momento molto delicato per il comune, che ha pure registrato l'addio - questo però annunciato e concordato, secondo il sindaco Burrafato, da tempo - dei due assessori Cascino e Fasone. Ma il segretario è dimissionario o è stato dimissionato?
Pubblicato in Termini Imerese
Dopo le dimissioni dei due assessori Fasone e Cascino inizia il toto nomine su chi prenderà il loro posto. Intanto parla il capogruppo consiliare PD, Carmelo Sacco  che descrive come "non certo una buona notizia" le dimissioni dei due colleghi di maggioranza.
Pubblicato in Termini Imerese

Il primo cittadino di Termini Imerese Salvatore Burrafato risponde con una nota stampa all'annuncio di dimissioni giunto in tarda mattinata dal vicesindaco Nicola Cascino e l'assessore Vincenzo Fasone. Per il sindaco tutto normale, tutto programmato.

Pubblicato in Termini Imerese

Quasi azzerata la giunta guidata dal sindaco di Termini Imerese Salvatore Burrafato. La notizia arriva inaspettata dallo stesso Burrafato e dalla città.

Il vicesindaco Nicola Cascino e l'assessore Vincenzo Fasone lasciano sguarnita la squadra che Burrafato aveva scelto dopo la rielezione a sindaco dei pochi mesi fa. Le due dimissioni di oggi infatti si aggiungono alle ormai certe dimissioni o revoca dell'incarico anche all'assessore Mario Incudine, dopo le vicende della cena alla Pinacoteca e la richiesta di dimissioni avanzata nel corso dell'ultimo consiglio comunale.

Pubblicato in Termini Imerese