Giovedì 4 maggio 2017 alle ore 17,00 nuovo incontro del Seminario su “Rinascimento: Arte, Pensiero Politico e Filosofico” organizzato dall’Associazione SiciliAntica, con il patrocinio del Comune di Cefalù.

Pubblicato in Cefalù

Una donna, sottoposta agli arresti domiciliari, durante un controllo dei Carabinieri non è stata trovata in casa.

Pubblicato in Area metropolitana

I Carabinieri sono intervenuti perché chiamati dai vicini che udivano dei lamenti provenire da un’abitazione sita in zona.

Pubblicato in Termini Imerese

Erano quasi le 9,00 di ieri mattina, quando la sala operativa della Polizia di Stato, allertata dalle chiamate di alcuni condomini, ha inviato una pattuglia nei pressi di un’abitazione.

Pubblicato in Area metropolitana

Nipote di un condannato per associazione per delinquere di stampo mafioso, si trovava agli arresti domiciliari in quanto scoperto a coltivare, in un magazzino sotterraneo, numerose piante di marijuana.

Pubblicato in Area metropolitana

La donna che si trovava agli arresti domiciliari per un precedente provvedimento del Tribunale di Termini Imerese, nel pomeriggio di ieri si era allontanata arbitrariamente dalla propria abitazione senza averne l’autorizzazione.

Pubblicato in Area metropolitana

Agenti della Polizia di Stato ieri  sera hanno tratto in arresto due pregiudicati. Si tratta di  P. F., di anni 30 e T.G.,di anni 28, entrambi palermitani, responsabili del reato di tentato furto aggravato in concorso in abitazione.

Pubblicato in Area metropolitana

Dopo avere seguito una donna le aveva afferrato violentemente un braccio e con l’altra mano le aveva puntato un coltello alla gola, strappandole di mano un telefono cellulare, costringendola a consegnare la somma di 40,00 euro.

Pubblicato in Area metropolitana

Nella mattinata odierna, una donna di 35 anni, appisolatasi su una spiaggia del lungomare del comune di Balestrate, si è svegliata ritrovando su di sé un uomo intento a praticarle un rapporto orale dopo averle slacciato repentinamente gli slip.

Pubblicato in Area metropolitana

La notte dello scorso 25 marzo un malvivente con articolati equilibrismi era riuscito a raggiungere il quarto piano dell’edificio, arrampicandosi attraverso la condotta esterna del gas.

Pubblicato in Area metropolitana
Pagina 1 di 2