Un confronto tre le ragioni del Sì e quelle del No al in vista del referendum costituzionale del 4 dicembre.

Pubblicato in Polizzi Generosa
Chi sarà il futuro sindaco di Termini Imerese? La redazione di Espero in vista del voto amministrativo di domenica prossima ha organizzato una confronto "virtuale" fra i candidati sindaco di Termini Imerese con delle interviste sui temi più importanti sul futuro della cittadina imerese, i progetti, le idee per il rilancio del centro termitano mettendole idealmente a confronto.
Pubblicato in Termini Imerese
Chi sarà il futuro sindaco di Termini Imerese? La redazione di Espero in vista del voto amministrativo di domenica prossima ha organizzato una confronto "virtuale" fra i candidati sindaco di Termini Imerese con delle interviste sui temi più importanti sul futuro della cittadina imerese, i progetti, le idee per il rilancio del centro termitano mettendole idealmente a confronto.
Partendo dalle stesse domande si è dato a tutti i candidati partecipanti la possibilità di rispondere e spazziare sui temi più importanti e per fare conoscere meglio i programmi che presentano al vaglio dei propri elettori e concittadini.
Un modo per conoscerli meglio, conoscere le loro idee e fare una scelta più consapevole di chi dovrà insieme alla sua squadra guidare per i prossimi cinque anni la città di Termini Imerese con i suoi problemi cronici e di più stretta attualità e tutte le opportunità che si possono aprire per il suo rilancio.

Luigi SUNSERI Graziella VALLELUNGA Stefano VITALE
Pubblicato in Rubriche
In vista delle amministrative della prossima primavera, dopo il confronto tra esponenti del centro sinistra che il nostro giornale ha proposto in video on line e con un ampio resoconto sul numero di settembre di Espero, domani in onda sul nostro giornale on line il confronto di idee, progetti e proposte tra esponenti del centro destra termitano per il futuro amministrativo (e non solo) della città di Termini Imerese. 
Pubblicato in Termini Imerese

Al Forum organizzato dalla nostra Rivista hanno preso parte cinque esponenti di partiti e movimenti. Dal presidente del Partito Democratico al coordinatore del locale circolo Big Bang vicino a Matteo Renzi, dal presidente del Forum delle associazioni, all’esponente del movimento 139, al rappresentante di Sel. Si è parlato dell’esperienza di Burrafato, delle prospettive future della città e del nuovo sindaco. Con una certezza: lo svolgimento di elezioni primarie. E Roberto Curreri e Angelo Cascino annunciano fin d’ora la loro candidatura. Se saranno di coalizione ci sarà anche un esponente di Sinistra e Libertà

Pubblicato in Termini Imerese