In una nota il sindaco di Geraci Siculo, Bartolo Vienna replica alle accuse della società Terme di Geraci Siculo SPA:

La disciplina delle acque pubbliche in Italia è regolamentata dal Testo Unico n. 1775 del 1933, e da un insieme di norme successive che hanno portato nel tempo a definire che “Tutte le acque superficiali e sotterranee, anche se non estratte dal sottosuolo, sono pubbliche e costituiscono una risorsa da utilizzare secondo criteri di solidarietà”.

Pubblicato in Geraci Siculo