Una cefaludese nella gruppo che saccheggiava i centri commerciali bloccato dai Carabinieri e dalla Polizia sabato scorso presso il centro Euronics di via Pietro Nenni a Palermo, avvisati telefonicamente dalla vigilanza del centro commerciale.

Si tratta di Livia Provenza 28 anni fermata insieme a Sergei Begatski, 37enne lituano e di Ivan Vasilov, 31enne romeno.
Intorno le 17 i tre entrano nel negozio che nei giorni precedenti avevano già “visitato” tentando un furto denunciato presso gli uffici della Polizia di Stato.

Pubblicato in Cefalù