Visualizza articoli per tag: catania

Con il solito voto segreto e la contrarietà del Governo regionale, il Parlamento siciliano ha deciso di rinviare nuovamente l’elezione di secondo grado degli organi delle ex Province. 

Pubblicato in Dillo a Espero
Sabato, 05 Dicembre 2020 21:37

Prioritario ridare fiato alle Province regionali

Ci sono Riforme che attendono da qualche decennio di essere affrontate ma, per un motivo o l’altro, vengono sempre rinviate. Certo se si continua ad operare come in questi ultimi anni, sarà difficile fare alcunché.

Pubblicato in Dillo a Espero

Domenica 26 Febbraio 2017, nell’ambito del “Programma conoscenza” SiciliAntica e ATC, l’Associazione che viaggia, organizzano una visita guidata alla più grande collezione di ex voto a Trecastagni e alle Tavolette nella chiesa del Carmine di Catania.

Pubblicato in Comprensorio
Aumenta il numero dei passeggeri negli aeroporti siciliani. E questo anche grazie alla presenza della compagnia leader nei voli low cost: Ryanair.
Pubblicato in Sicilia
Per Il sole 24 ore, il più letto quotidiano economico-finanziario d'Italia, gli atenei siciliani sono agli ultimi posti per qualità della ricerca, didattica, occupazione.
Pubblicato in Sicilia

Un altro traffico illecito di beni archeologici provenienti dal nostro territorio è stato stroncato dai carabinieri del nucleo tutela patrimonio culturale.

Pubblicato in Termini Imerese

L’Anas si corregge. L’autostrada dove è avvenuto stamattina l’incidente mortale è l’A18 Diramazione Catania all'altrzza dello svincolo “Canalicchio” e non l’A19 Palermo-Catania come diramato nel primo comunicato.

Pubblicato in Sicilia

A causa di un incidente sull’autostrada 'A19 Palermo-Catania' è provvisoriamente chiuso il tratto in direzione Catania, in corrispondenza dello svincolo 'Canalicchio' nel tratto compreso tra il km 1,580 ed il km 3,900.

Pubblicato in Sicilia

Ma quanto conta il sindaco Burrafato? Per Trenitalia nulla! Qualcuno potrebbe dire: e dove sta la novità? Il problema sta nel fatto che qualcuno invece crede abbia grande credito e così può capitare di presentarsi alla 5,30 del mattino alla stazione di Termini Imerese per prendere il treno per Catania. Con bagagli e borsa portarsi nel binario in cui transita il convoglio ma di vederlo sfrecciare a tutta velocità.

Pubblicato in Termini Imerese

È morto nella notte all’ospedale Cannizzaro di Catania Vincenzo Lima, il vigile del fuoco rimasto ferito ieri in un incidente stradale poco dopo le 14 in prossimità dello svincolo che da Librino immette sulla rampa verso l’aeroporto di Catania, dove la squadra si stava dirigendo per un’emergenza poi rientrata.

Pubblicato in Trabia
Pagina 1 di 2