Sequestrata l'area di quello che sarebbe dovuto diventare il campo da Gold di Gibilmanna in contrada Obo. Al posto di buche e mazze, mucche, cavalli ed escrementi. Il club house trasformato ormai da anni in stalla. I lavori del campo da golf sono costati 5 miliardi di vecchie lire ed oggi è in balia di una trentina di mucche.

Pubblicato in Cefalù