Il Comune di Gangi ha pubblicato un avviso pubblico per l’individuazione di una ditta da indicare ai privati cittadini per la prestazione del servizio di rimozione e smaltimento di piccoli quantitativi di materiali contenenti amianto. L’iniziativa dell’amministrazione comunale è tesa ad agevolare la raccolta e lo smaltimento di materiali contenenti amianto presenti sul territorio comunale,

Pubblicato in Gangi
Giovedì, 07 Maggio 2015 22:02

7.500 kg di amianto rimossi dal territorio

Nelle scorse settimane è stata effettuata una raccolta con smaltimento di rifiuti contenenti fibre di amianto. Il servizio è stato effettuato dalla ditta Balistreri s.r.l. di Carini che si è aggiudicata la gara di appalto indetta da Ecologia e Ambiente con l’approvazione del Comune di Termini Imerese.

Pubblicato in Termini Imerese

Un cinquasettenne di Cefalù è stato denunciato dal Commissariato di P.S. di Cefalù per avere adibito un appezzamento di terreno agricolo sito nel territorio della cittadina normanna a discarica.
In seguito al sopralluogo effettuato dal personale del Commissariato di Cefalù unitamente a tecnici dell’A.S.P. di Palermo ed ai funzionari dell’A.R.P.A. Regione Sicilia di Palermo, all’interno del sito, nella Contrade Tre Fontane – Via Furetto, è stata evidenziata la presenza di rifiuti di diversa natura.

Pubblicato in Cefalù

Smaltire l’amianto diventa più semplice. Il Comune di Gangi ha individuato, tramite un bando pubblico, la ditta da indicare ai cittadini per la rimozione e lo smaltimento di piccoli quantitativi di eternit. Ad aggiudicarsi il servizio è stata la Gestam srl di Via della Scuola – Area industriale ex Pirelli di Villafranca Tirrena(Me). Il servizio di bonifica e smaltimento delle lastre in cemento amianto per un peso massimo di 700 kg, con una superficie massima di 50 mq e posizionate ad un altezza massima da terra di 4 metri costerà ai cittadini 2 euro al chilogrammo.

Pubblicato in Gangi