Continuano le proteste per evitare gli accorpamenti forzati dei Comuni con meno di cinque mila residenti che interessa quasi tutti i centri del comprensorio, in particolare quelli madoniti.

Pubblicato in Comprensorio