Sicilia

L’Ance Sicilia chiede ai governi nazionale e regionale di intervenire con più rigide regole organizzative per ripristinare la piena funzionalità della pubblica amministrazione presente in Sicilia nel suo complesso,
Obbligo dell'uso della mascherina anche all'aperto e isolamento fiduciario e tampone per tutti i siciliani che dal prossimo 14 agosto faranno rientro da Malta, Grecia e Spagna.
Riparte l'attività di estrazione del sale in Sicilia. Il dipartimento regionale dell’Energia ha pubblicato due bandi di gara per assegnare la concessione mineraria per la coltivazione di sali alcalini in due siti,
L’Azienda Siciliana Trasporti è una società partecipata dalla Regione, elemento portante del trasporto pubblico nell’isola. Il suo Presidente, avv. Gaetano Tafuri, ha annunciato la costituzione di una propria compagnia aerea per favorire i viaggiatori siciliani negli spostamenti.
“Le somme stanziate dal Ministero dell’Istruzione per l’assunzione del personale scolastico in Sicilia sono insufficienti per garantire la ripartenza dell’anno scolastico in sicurezza. Non bastano, infatti, solo 3.600 docenti e 2.300 Ata in più per fronteggiare l’emergenza covid”.
Controlli e ingressi limitati nei locali e negli esercizi pubblici, con sanzioni fino al massimo previsto per i trasgressori, ma anche misure sanitarie speciali per contrastare il diffondersi del virus tra i migranti sbarcati in Sicilia.
BCsicilia aderisce alla passeggiata contro gli incendi promossa da associazioni ambientaliste a Monte Cofano per dire basta ai roghi che distruggono ogni anno ettari ed ettari di bellezza del nostro patrimonio naturalistico, di boschi e di macchia mediterranea.
E’ stato approvato dall’Assemblea Regionale Siciliana il disegno di legge sul “Governo del territorio”. Tra i principi ispiratori e gli obiettivi del ddl, composto da 55 articoli, ci sono il consumo del suolo tendente a zero e la rigenerazione urbana,
“La Sicilia non può permettersi un altro lockdown. Vanno attuate subito tutte le misure di sicurezza, di vigilanza e di controllo per evitare che il Coronavirus si propaghi a macchia d’olio nell’isola”.
Con una lettera aperta inviata al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, alla Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, al Presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico, al Presidente del Consiglio Giuseppe Conti,