Petralia Soprana

Consegnate le borse di studio agli studenti che si sono diplomati con il massimo dei voti. “E’ un riconoscimento simbolico” – ha detto il sindaco Pietro Macaluso – complimentandosi con tutti gli studenti.
Cambiamenti nel gruppo di maggioranza “Continuare Insieme”. Si è dimesso il capogruppo Rosario Lodico al quale è subentrato Massimo Pinzino.
Antonio Cerami entra in giunta. Il nuovo assessore si aggiunge ai tre già presenti nella squadra di governo guidata da Pietro Macaluso. Antonio Cerami non è un neofita della politica ed ha una lunga esperienza tra gli scranni del Consiglio Comunale.
Inaugurata a Villa Sgadari, la settecentesca dimora storica dell'Ente Parco delle Madonie, sita appena fuori Petralia Soprana, la mostra "Art&Natura" promossa da Ente Parco e Associazione Sottosale, grazie ad una convenzione stipulata tra i due soggetti.
Conclusi i lavori di decespugliamento di alcune aree del comune di Petralia Soprana. L’intervento è stato eseguito da alcuni operai forestali che hanno reso decorosi alcuni spazi e pulite varie strade comunali.

Petralia Soprana. Arte e Natura: mostra a Villa Sgadari

Mercoledì, 19 Agosto 2020 14:41 Scritto da
Sabato 22 agosto alle ore 18 l'Ente Parco delle Madonie e l'Associazione Sottosale inaugurano a Villa Sgadari, la settecentesca dimora storica appena fuori Petralia Soprana, la mostra "Art&Natura".
Il paese madonita di Petralia Soprana è il primo dei Comuni scelti da Poste Italiane in Sicilia per presentare ai cittadini i temi della filatelia e della scrittura legati alle tradizioni e al patrimonio culturale della comunità.
Annullo filatelico per la promozione di Petralia Soprana. L’appuntamento è per il 14 agosto, dalle 15.00 alle 20.00, presso la piazza del Popolo. Le Poste Italiane saranno presenti con uno stand dove sarà messo a disposizione del pubblico un bollo realizzato per l’occasione.
Al via l’iter per l’erogazione del contributo economico (una tantum) alle Attività Economiche di Petralia Soprana sospese a causa dell’emergenza Covid-19.
Petralia Soprana ancora sotto attacco dei piromani. Domenica scorsa ed anche ieri altri due incendi hanno rasentato il centro abitato facendo ricordare i tragici momenti vissuti lo scorso anno quando il paese più Bello d’Italia fu assediato dalle fiamme.