Procura della Repubblica di Termini Imerese ordina arresto di quattro giovani per furto e ricettazione

0
434

I Carabinieri hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di misura cautelare in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini preliminari del Tribunale di Termini Imerese, su richiesta della Procura della Repubblica,  nei confronti di quattro persone, 3 ventenni ed un 27enne, palermitani e già noti alle forze dell’ordine, indagate per il furto di 8 motocicli perpetrato lo scorso 7 novembre a Lercara Friddi e di un furgone, asportato la stessa notte a Bagheria. Il furto veniva messo in atto forzando, la saracinesca del garage dove erano custoditi i motocicli, utilizzando, come ariete, il furgone rubato poco prima.

Due degli arrestati sono anche indagati per la ricettazione del furgone stesso.

Le immediate indagini avviate, sotto la direzione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Termini Imerese, hanno permesso di delineare la responsabilità delle 4 persone nonché di raccogliere indizi, al vaglio dell’autorità giudiziaria, nei confronti di 8 persone che potrebbero verosimilmente essere entrate in possesso dei motocicli successivamente all’evento delittuoso.

Impegnati nell’operazione che hanno portato all’arresto dei quattro giovani la Compagnia di Lercara Friddi, con il supporto della Compagnia d’Intervento Operativo del 12° Reggimento Carabinieri “Sicilia” e dei Comandi Compagnia del Gruppo di Palermo e Monreale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here