Al via “30 libri in 30 giorni”, iniziativa di BCsicilia per riscoprire la bellezza della lettura: 8 gli appuntamenti previsti nel nostro Comprensorio

0
537

Al via “30 libri in 30 giorni” la manifestazione promossa da BCsicilia, Associazione per la salvaguardia e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali, per contribuire a riscoprire la bellezza della lettura.

L’iniziativa prevede la presentazione, per trenta giorni, di altrettanti volumi. La rassegna si svolgerà dal 23 di marzo al 22 di aprile 2024. I 30 libri presentati sintetizzano varie esperienze editoriali con particolare attenzione al nostro patrimonio culturale e ambientale.
L’iniziativa si tiene in collaborazione con la Casa Editrice Don Lorenzo Milani.

Ben 8 gli appuntamenti previsti nel nostro Comprensorio Termini, Cefalù, Madonie. 2 si svolgeranno a Termini Imerese. Si inizia sabato 23 marzo con la presentazione del primo libro su “I Siculi. Indoeuropei della penisola italica” di Claudio D’Angelo, dove è anche prevista la visita guidata al Dolmen e al muro megalitico, l’altro invece sarà venerdì 12 aprile con il volume di Giuseppe Muscato “Il fondamento sacro della politica”. Altri due appuntamenti sono previsti a Cefalù: sabato 13 aprile si parlerà della pubblicazione di Giada Brocato “Ultraleggere”, mentre giovedì 18 sarà presentato il libro “La strada” di Rosa Maria Lucchese. Altro incontro è previsto a Campofelice di Roccella, domenica 24 marzo, con Nadia Nicolosi e il suo lavoro “Per dire addio ho dovuto scriverlo”. Gli ultimi tre appuntamenti, che si terranno tutti nel mese di aprile, sono previsti venerdì 5 aprile a Castelbuono con la presentazione del libro “Iceberg” di Liliana D’Angelo, a Cerda, sabato 6 Aprile con il volume “Respiri di ginestra” di Santa Franco, ed infine a Trabia mercoledì 10 con l’ultimo libro di Cesare Capitti “La città disumanizzata”.

La manifestazione si tiene nei 30 giorni antecedenti il 23 aprile, data che l’Unesco ha dedicato alla Giornata mondiale del Libro e del diritto d’Autore, scelto perché è il giorno in cui sono morti nell’anno 1616 tre grandi scrittori di fama mondiale: Miguel de Cervantes, William Shakespeare e Garciloso de la Vega.

“Come ogni anno ripetiamo questa straordinaria esperienza – afferma Alfonso Lo Cascio, Presidente regionale BCsicilia – perché il libro continua ancora oggi a favorire il progresso culturale e sociale di ogni comunità e, contemporaneamente, permette di viaggiare con la fantasia e l’immaginazione, di condividere le esperienze di uomini e donne del passato. Come affermava Umberto Eco: Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto cinquemila anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito… perché la lettura è un’immortalità all’indietro”.

Per informazioni: Email: [email protected] – Tel. 346.8241076 – Fb: BCsicilia .

Di seguito il programma con i luoghi, le date, i titoli e gli autori dei 30 libri che verranno presentati.

30 Libri in 30 Giorni

Per riscoprire la bellezza della lettura

23 marzo – 22 aprile 2024

Termini Imerese – Sabato 23 marzo

I Siculi. Indoeuropei della penisola italica

di Claudio D’Angelo

Campofelice di Roccella – Domenica 24 marzo

Per dire addio ho dovuto scriverlo

di Nadia Nicolosi

Bagheria – Lunedì 25 marzo

Le monache di casa. Storia, aneddoti e curiosità dei dolci conventuali

di Mario Liberto

Palermo – Martedì 26 Marzo

La Rana e lo scorpione

di Pietro Massimo Busetta

Palermo – Mercoledì 27 Marzo

Se accadde qualcosa di strano

di Giovanni Iannuzzo

Riesi – Giovedì 4 aprile

Trenta giorni e 100 lire

di Ester Rizzo

Castelbuono – Venerdì 5 aprile

Iceberg

di Liliana D’Angelo

Cerda – Sabato 6 Aprile

Respiri di ginestra

di Santa Franco

Palermo – Sabato 6 Aprile

Trame tradite

di Bia Cusumano

Modica – Lunedì 8 Aprile

Schliemann alla ricerca di Troia

di Massimo Cultraro

Bagheria – Mercoledì 10 Aprile

Il grande amore perduto

di Nicola Lo Bianco

Trabia – Mercoledì 10 Aprile

La città disumanizzata

di Cesare Capitti

Montelepre – Giovedì 11 Aprile

Ad Faciendum Massariam. La Sicilia del grano, luoghi e strutture tra medioevo ed età moderna

Autori Vari

Agira – Venerdì 12 Aprile

Trattato di Scienze Cognitive e Intelligenza Artificiale

di A. Giovanni Vitale

Catania – Venerdì 12 Aprile

Dal verde al viola

di Giusi Liuzzo

Palazzolo Acreide  – Venerdì 12 aprile

Storie di Siracusa tra Ottocento e Novecento

di Salvatore Adorno

Termini Imerese – Venerdì 12 aprile

Il fondamento sacro della politica

di Giuseppe Muscato

Cefalù – Sabato 13 aprile

Ultraleggere

di Giada Brocato

Brolo – Domenica 14 aprile

Il caso Martoglio. Un misfatto di Stato alla vigilia del fascismo

di Luciano Mirone

Trapani – Lunedì 15 aprile

Battaglia di Drepana – Battaglia delle Egadi

di Francesco Torre e Marco Bonino

Riesi – Martedì 16 Aprile

Alla ricerca della perduta città di Engyon: Riesi corrispondenze e ipotesi

di Santina Rosa Sanfilippo

Palermo – Mercoledì 17 Aprile

Nella Tana del Riccio

di Sandra Guddo

Cefalù – Giovedì 18 aprile

La strada

di Rosa Maria Lucchese

Messina – Venerdì 19 Aprile

Giuseppe Alongi il poliziotto sociologo

di Gero Difrancesco

Palazzolo Acreide  – Venerdì 19 aprile

Morsi di Sicilia. Un viaggio tra storie e ricette

di Giuseppe Mazzarella e Maria Mazzarella

Partinico – Venerdì 19 Aprile

Il Fondo Antico della Biblioteca Comunale

Autori Vari

Comitini – Sabato 20 Aprile

La vera storia di “Vitti ‘na crozza”. Autori, Misteri, Morte, Miniere

di Sara Favarò

Ficarra – Domenica 21 Aprile

La laguna taceva

di Graziella Lo Vano

Monreale – Domenica 21 Aprile

Oreto blues

di Corrado Pedone

Agrigento –  Lunedì 22 Aprile

Raccontami Agrigento

di Elio Di Bella