Deteneva oltre 11 chili di massa esplodente illegale, i Carabinieri denunciano un 22enne

0
464

I Carabinieri della Stazione di Palermo Olivuzza hanno denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo, un 22enne, palermitano, già noto alle forze dell’ordine, per “detenzione illegale di materiale esplodente“.

Gli uomini dell’Arma, insieme ai colleghi del Nucleo Cinofili e agli Artificieri Antisabotaggio, hanno effettuato una perquisizione in un immobile nella disponibilità dell’indagato recuperando oltre 11 chili di massa esplodente.

Nello specifico, l’attenta attività con il determinante contributo del fiuto del cane per la ricerca di esplosivi “Vera” ha permesso di individuare oltre 1500 artifizi pirotecnici e vari accessori.

Il materiale sequestrato è stato affidato ad una ditta specializzata per il disinnesco e lo smaltimento.