Alia: le telecamere di "Freedom - Oltre il Confine" alle Grotte della Gurfa, ecco quando

Domenica, 23 Gennaio 2022 12:19 Scritto da  Pubblicato in Alia
Vota questo articolo
(1 Vota)
Misteriose, testimonianza di una memoria millenaria incredibilmente sfuggita agli studi più attenti, le Grotte della Gurfa di Alia sotto l'obiettivo delle telecamere di "Freedom - Oltre il Confine".
Il programma condotto da Roberto Giacobbo, andrà in onda lunedì 24 gennaio 2022 alle ore 21:20 su Italia 1, focalizzerà l'attenzione su quell'edificio rupestre che per molti secoli è stato considerato un antico deposito agricolo, ma le dimensioni monumentali della sua enorme cupola di roccia, lasciano pensare alla mano dell’uomo e ad una grande architettura di sofisticata progettazione. Quali segreti nascondono le Grotte della Gurfa? Da anni, il professore, architetto e "gurfologo" Carmelo Montagna si dedica allo studio della Gurfa arrivando a fromulare anche un'ipotesi di ricerca sulla Tomba/Tempio/Santuario del Minos nella "chora di Kamikos" e sul fenomeno della "trasfigurazione luminosa" che si verifica al mezzogiorno del Solstizio d'Estate sotto la lama di luce che a 72° scende dall'Oculus Zenitale. "Segno - seconodo quanto ci riferisce il prof. Montagna - di progettazione unitaria dell'impianto architettonico e firma di quel grande costruttore dedalico che vi opera nella Sikania protostorica, tre generazioni prima della guerra di Troia". Giacobbo, darà voce a Montagna il quale racconterà i misteri e la storia di questo importante sito siciliano riconoscendone la grande valenza storica anche perchè ci si trova si fronte all’ambiente campaniforme, a thòlos, forato in sommità, il più vasto del Mediterraneo, che è direttamente confrontabile ed associabile a tipologie tholoidi di cultura minoico-micenea.
Giovanni Azzara


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.