Petralia Soprana, potenziato parco macchine: arriva una trattrice agricola

Domenica, 11 Aprile 2021 01:15 Scritto da  Pubblicato in Petralia Soprana
Vota questo articolo
(0 Voti)

Potenziato il parco macchine del Comune. Acquistata una trattrice agricola dotata di varie attrezzature che ne consentiranno un uso polifunzionale.

Il mezzo agricolo potrà essere utilizzato in varie situazioni di emergenza e può agevolmente raggiungere qualunque punto del territorio comunale. Dotato di pala caricatrice può intervenire in caso di emergenze metereologiche e in inverno, grazie alla dotazione di una lama spalaneve e allo spargisale, può essere di supporto allo spalaneve ormai obsoleto. In estate, la tranciatrice, può dare una mano agli operai che si occupano dello sfalcio dell’erba e della pulizia antincendio del territorio. Il mezzo sarà utilizzato da personale qualificato in forza al Comune e dalla Protezione Civile.
“Dopo 40 anni – ha detto il Presidente del Consiglio Leo Agnello - il Comune si dota di un nuovo mezzo spalaneve e non solo attraverso un impegno finanziario diretto, condiviso insieme a Sindaco e Giunta, che consentirà al comune di gestire al meglio tante emergenze. Continuare a dotare di mezzi idonei l’amministrazione comunale, in una realtà come la nostra divisa in trenta realtà, significa dare maggiori servizi ai nostri cittadini”.
Da qualche tempo, infatti, va ricordato, che la municipalità di Petralia Soprana ha iniziato a svecchiare il suo autoparco dotandolo di nuovi mezzi che sono a disposizione di diversi uffici e servizi comunali: operai, polizia locale, protezione civile. Il Comune, va anche detto, non ha le cosiddette “auto blu” e, nella maggior parte dei casi, gli amministratori comunali si sposano con mezzi propri.
“E’ n investimento importante per l’ente – afferma l’assessore Leonardo La Placa – poiché va a potenziare il livello dei servizi in vari settori. La scelta di un mezzo agricolo è legata alle caratteristiche del territorio comunale e alla possibilità di poterlo utilizzare per vari interventi. Il nostro impegno – continua il sindaco Pietro Macaluso - è sempre volto al miglioramento dei servizi in favore dei cittadini e di coloro che vengono a scoprire il Borgo più bello d’Italia”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.