Gangi, Aiutiamo Anna: gara di solidarietà per permettere alla donna di curarsi negli Stati Uniti

Giovedì, 08 Aprile 2021 02:17 Scritto da  Pubblicato in Gangi
Vota questo articolo
(0 Voti)
“Vogliamo che la nostra mamma torni a gioire e a godere della vita, riaccendendo la luce dei suoi occhi profondi e intensi come la sua anima”, scrive Felisia Salvo nel testo della raccolta fondi su GoFundMe,
che in soli quattro giorni ha scatenato una gara di solidarietà a Gangi, in provincia di Palermo, e non solo: grazie anche a 4.900 condivisioni sono stati più di 1.800 i donatori che hanno già raccolto oltre 74mila euro, a fronte dell’obiettivo finale di 250mila.
“Mamma Anna (nella foto) è una donna meravigliosa, instancabile, dedita alla famiglia e al lavoro, circondata da amici che la stimano ma che da quattro anni lotta contro un male che vorrebbe spezzarla”. Felisia, insieme ai suoi tre fratelli ha intrapreso quest’iniziativa in aiuto della madre, cui è tornato un cancro al seno nel maggio dello scorso anno: “Quel tumore ha dato vita ad una rara metastasi alla pleura che ha continuato ad espandersi anche alle ossa - spiega la giovane - Le terapie finora effettuate in Italia offrono al massimo tentativi per bloccare o cronicizzare la malattia”.
“La speranza - aggiunge Felisia - è invece che riesca a seguire una cura promettente, mirata e all’avanguardia in America, a Houston in Texas, con il dottor Salem, ma purtroppo i costi sono molto elevati. Si tratta della ICTriplex, protocollo che quindi darebbe una prospettiva di cura e una chance di vita”. La campagna è raggiungibile al link https://it.gf.me/v/c/4srp/aiutiamo-anna-ad-avere-una-speranza-di-guarigione.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.