Comprensorio, efficientamento energetico negli edifici pubblici di Castelbuono, Caccamo, Gratteri e Pollina

Lunedì, 05 Aprile 2021 09:17 Scritto da  Pubblicato in Comprensorio
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il piano prevede 138 operazioni ammesse, per la concessione di agevolazioni per la realizzazione di opere di opere pubbliche al fine di promuovere l’eco-efficienza e la riduzione di consumo di energia primaria presso gli edifici pubblici,
per un importo complessivo di contributi richiesti pari ad 106.850.564 euro. Le prime 42 operazioni accedono direttamente al finanziamento per un ammontare di contributi pari a 29.269.940 euro, mentre per le successive 96 operazioni, per un ammontare di contributi richiesti pari a 77.580.623,51 euro, il finanziamento resterà subordinato al reperimento di ulteriori risorse a oggi non disponibili. Sono invece 22 le operazioni non ammesse a finanziamento per mancato raggiungimento del punteggio minimo di 50 su 100. Previsti interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici pubblici, installazione di sistemi di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici e delle emissioni inquinanti anche attraverso mix tecnologici, installazione di sistemi di produzione di energia da fonti rinnovabili. Nel Comprensorio Termini Imerese, Cefalù, Madonie, sono state ammessi quattro interventi, nei Comuni di Castelbuono, Caccamo, Gratteri e Pollina.
Irene Scialabba

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.