Coronavirus: impennata di casi a Sciara, attivate restrizioni più severe nel territorio comunale

Giovedì, 14 Gennaio 2021 17:16 Scritto da  Pubblicato in Sciara
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sembrava un'isola felice ma purtroppo le cose sono cambiate e non in meglio. I numeri che arrivano dal Dipartimento di Prevenzione dell'Asp destano infatti preoccupazione,
nello specifico sono 22 gli attuali positivi al tampone molecolare, 10 positivi al tampone rapido (in attesa del molecolare), ci sono 5 guariti e purtroppo si contano anche 2 ricoverati. Situazione che preoccupa e che per tal motivo al fine di fermare la propagazione del virus, l'amministrazione comunale ha attivato ulteriori restrizioni in tutto il territorio comunale, una di queste è il coprifuoco anticipato alle 20,30 fino alle 05,00 e poi ancora: Divieto di assembramento Piazza Castelreale e c/so Umberto, Divieto commercio ambulante di operatori provenienti da altri comuni, Misure igienico sanitarie per attività commerciali, Misure igienico sanitarie per consegna a domicilio, Chiusura attività giorni domenicali, Misure carico e scarico prodotti agricoli, Sospensione visite domiciliari in occasione di eventi funebri e la Sospensione del mercato quindicinale. "Affidiamoci al senso di responsabilità di ognuno di noi - ha scritto il sindaco Baragona su Facebook - nel rispetto di quanto impartito per combattere e porre un freno all'incremento dei contagio nel nostro paese". Le scuole chiuse fino al 24 gennaio, sono state sanificate in questi giorni ed inoltre tramite l'Usca Scuola, in vista del rientro in classe per la didattica in presenza, verrà effettuato uno screening della popolazione scolastica in maniera del tutto volontaria. 
Giovanni Azzara

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.