Sconti Inail alle imprese che investono in sicurezza. Ingrassia (Comitato provinciale Inail): “bene ma si verifichi la realizzazione degli interventi”

Giovedì, 03 Dicembre 2020 13:22 Scritto da  Pubblicato in Sicilia
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'Inail premia annualmente, con uno “sconto” denominato “oscillazione per prevenzione”, le aziende che realizzano interventi per il miglioramento delle condizioni di prevenzione e tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro,
in aggiunta a quelli previsti dalla normativa in materia. L'oscillazione per prevenzione riduce il tasso di premio applicabile all'azienda, determinando un risparmio sul premio dovuto all'Inail.
“Dal Rapporto Annuale Regionale Inail Sicilia 2019, contenente dati rilevati al 30 aprile 2020, si apprende che lo sconto sul premio nel 2019, per le 633 aziende siciliane che ne hanno beneficiato, è stato di € 3,040 milioni: un dato positivo” dice Michelangelo Ingrassia, componente del Comitato Consultivo Provinciale Inail di Palermo, a margine del convegno on line in corso nel capoluogo siciliano, organizzato dall’Inail e dalla Prefettura sul tema: “Gli sconti Inail alle imprese che investono in sicurezza”.
Per Ingrassia “è tuttavia opportuno che l’Istituto ponga maggiore attenzione alle proprie politiche di agevolazione tariffaria”. Lo sconto alle imprese, spiega il componente del Comitato Consultivo Inail, “è concesso dopo l’accertamento dei requisiti di regolarità contributiva del datore di lavoro richiedente e della sua osservanza delle norme in materia di prevenzione infortuni e igiene del lavoro, ma riguardo a quello che il datore di lavoro ha dichiarato sugli interventi realizzati l’Inail fa salva la sua facoltà di procedere alla verifica; penso, invece, che la verifica delle dichiarazioni rese dalle aziende che chiedono lo sconto, debba avere carattere obbligatorio e non facoltativo e per questo motivo – conclude Ingrassia - ho trasmesso oggi stesso alla presidenza del Comitato un quesito, con richiesta di risposta scritta, per sapere se l’Inail si è avvalso della facoltà di procedere alle verifiche di quanto dichiarato dalle aziende richiedenti lo sconto e per sapere quante procedure di verifica sono state attuate nel corso del 2019 in Sicilia e a Palermo”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.