Gangi: il matrimonio finisce con 90 persone in quarantena, due ospiti sono risultati positivi

Giovedì, 30 Luglio 2020 15:13 Scritto da  Pubblicato in Gangi
Vota questo articolo
(1 Vota)

Sono ben 90 le persone finite in regime di isolamento domiciliare dopo aver partecipato ad un matrimonio svoltosi tra Nicosia (EN) e Gangi nota località madonita. 

Ad accorgersi che qualcosa non andava è stata proprio una delle invitate che aveva iniziato a manifestare sintomi influenzali e dopo gli accertamenti del caso è risultata positiva al tampone, a seguito di ciò la donna è stata trasportata a Catania dove è stata ricoverata in via precauzionale ma è totalmente asintomatica. Tuttavia l'attenzione si è concentrata su un ragazzo giunto dalla Germania e partito da quest'ultima con una leggera febbre e con la tosse, giunto in Sicilia il giovane sarebbe andato anche dal barbiere il quale è stato posto anch'esso in quarantena ed anche il parroco ha subito lo stesso trattamento. Adesso le autorità competenti stanno procedendo ad effettuare entro oggi i tamponi a tutte le persone che hanno partecipato anche per vie traverse al matrimonio pertanto il numero dei contagiati da due potrebbe purtroppo salire andando ad incrementare una curva epidemiologica che negli ultimi giorni in Sicilia si è nuovamente rialzata dopo giorni e giorni. Inoltre ad essere sottoposti al regime di quarantena sono stati anche i gestori del locale e circa venti camerieri che hanno prestato servizio ai tavoli. 
Giovanni Azzara

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.