Emergenza Coronavirus, a Villafrati verrà isolata una Residenza Sanitaria Assistita: troppi contagi

Domenica, 22 Marzo 2020 23:49 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

A Villafrati verrà isolata una Residenza Sanitaria Assistita, una struttura non ospedaliera, che ospita per un periodo variabile da poche settimane a tempo indeterminato persone non autosufficienti, che non possono essere assistite in casa e che necessitano di specifiche cure mediche.

E’quanto fa sapere, in un comunicato, l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, che comunica: “Ieri ho sentito il sindaco di Villafrati con il quale abbiamo adottato le indispensabili misure per fronteggiare il significativo numero di casi accertati nella Residenza Sanitaria Assistita Cittadina”. Continua l’assessore Razza: “Si è deciso di procedere all’isolamento della struttura, attivando la sorveglianza sanitaria per tutti i soggetti non sintomatici presenti lì. Com’è noto, i protocolli da seguire prevedono anche l’isolamento domiciliare per quanti hanno avuto contatto diretto o indiretto con i contagiati. Il provvedimento verrà assunto dal dipartimento di Prevenzione dell’Asp che ne darà comunicazione alla prefettura di Palermo e ai comuni interessati”.
Irene Scialabba

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.