Campofelice di Roccella, Tributo a Ligabue con il chitarrista Fede Poggipollini

Martedì, 27 Agosto 2019 08:32 Scritto da  Pubblicato in Campofelice
Vota questo articolo
(0 Voti)

Grande attesa per il concerto che Fede Poggipollini terrà in Piazza Garibaldi assieme alla storica band che racimola migliaia di fan della rockstar emiliana in giro per la Sicilia (e non solo) riproponendone i brani più famosi e amati.

Appuntamento martedì 27 agosto ore 22 in Piazza Garibaldi.
Dopo la tappa a Favignana del 24, gli AcquarioPalude sbarcheranno infatti a Campofelice. Assieme a loro e al fedele Capitan chitarrista Fede sarà inoltre presente Robby Pellati, altro braccio destro del Liga assieme alla sua batteria.
Gli AcquarioPalude nascono circa 15 anni fa nel capoluogo siciliano e da allora riscuotono sempre più successo tra i fans più accaniti del cantante. Negli anni, il successo della band è cresciuto esponenzialmente sino ad ospitare – per l’appunto – chitarrista e batterista del Liga nelle varie tappe.
Bolognese di nascita, classe 1968, Poggipollini compie il gran salto negli anni ’90 quando collabora alla registrazione dell’album El Diablo dei Litfiba. Quattro anni dopo diverrà componente della band di Ligabue, partecipando – tuttora – ai live tour e agli eventi che seguono le uscite degli album.
Alla carriera da solista (intrapresa alla fine degli anni ’90 assieme ai KKF) alterna cover di diversi cantanti nostrani e collabora con la Superband (che comprende – fra gli altri – Morgan, Max Gazzè e Sergio Carnevale dei Bluvertigo) con cui ha partecipato al Dopofestival dell’ultima edizione sanremese.
“Grande soddisfazione nell’ospitare a Campofelice dei grandi professionisti del panorama musicale italiano” dichiara il Sindaco Michela Taravella. “ Con la chitarra di Fede Poggipollini abbiamo voluto portare sul palco della nostra cittadina l’essenza della musica italiana dell’ultimo trentennio. Siamo inoltre orgogliosi di ospitare gli AcquarioPalude che, oltre ad essere dei grandi professionisti, non possono che inorgoglirci per le loro origini palermitane. Insomma – conclude il Sindaco – quello di stasera sarà un must per tutti gli appassionati della musica e della bellezza della musica Made in Italy. Vi aspettiamo!”

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.