Isnello. Cina, racconti di un viaggio: un “alieno” occidentale sospeso tra passato e futuro

Sabato, 06 Aprile 2019 01:10 Scritto da  Pubblicato in Isnello
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sensazioni di un “alieno” occidentale sospeso tra passato e futuro. 

È il racconto di un viaggio compiuto dal prof. Salvatore Grisanti in Cina poche settimane fa. Il prossimo 12 aprile alle ore 18,00, presso il Planetario della Fondazione GAL Hassin di Isnello, raccoglierà i suoi tanti appunti di un viaggio in un mondo completamente differente dal nostro e lo presenterà in veste originale e personale. Grisanti si definisce "alieno" in questo mondo, un uomo occidentale che assapora, respira, vive per qualche giorno una cultura e delle tradizioni mai vissute prima.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.