Nell’ambito del progetto “BCsicilia per la scuola” visita guidata a Palazzo Ram a Partinico

Martedì, 11 Dicembre 2018 23:53 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nell’ambito del progetto “BCsicilia per la scuola”, in collaborazione con il Comune, si terrà sabato 15 dicembre 2018 alle ore 9,30 a Partinico una visita guidata a Palazzo Ram.

Partecipano alla visita l’Istituto Tecnico “Carlo Alberto Dalla Chiesa” con 7 classi e con il Referente prof. arch. Piero Giuseppe Palazzolo, il Dirigente scolastico prof.ssa Rosalia Gioglia, inoltre l’I.I.S.S. “Danilo Dolci” con 3 classi e i Referenti prof.ssa Maria Rosa Anselmo, prof.ssa Angela Mazzola, prof.ssa arch. Angela Barbiera e il Dirigente scolastico prof.ssa Patrizia Roccamatisi. L’iniziativa è coordinata da Teresa Chimenti, Presidente della Sezione BCsicilia di Partinico. La visita sarà guidata dall’architetto Raffaele Savarese.
Palazzo Ram (nella foto) è la più antica masseria di Partinico ancora esistente, che si erge alle pendici del colle Cesarò, su di una leggera altura che domina la piana di Partinico sino al mare. L'edificio fu edificato dai Ram (che poi, nel linguaggio popolare, divenne “Ramo”), una potente e nobile famiglia della Catalogna, verso la fine del sec. XVI.
Il complesso è costituito dalla Casa-forte con le pertinenze rurali, e una Cappella, che ricadono in un appezzamento di terreno agricolo delimitato da un muro di cinta aperto su due ingressi monumentali disposti alle estremità del viale di accesso: quello originario si apre lungo la cortina occidentale, ed è costituito da un semplice fornice a tutto sesto; l’altro è un portale tardo-barocco, formato da due piloni modonati, una volta completi di cancellata e sormontati da vasotti decorativi. Sorge leggermente al di sopra dello scenario della piana di Partinico, al confine con il territorio di Borgetto. Questa lontananza ne fa un oggetto architettonico unico, diverso dalle “terre fortificate” del circondario.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.