Vescovo di Cefalù: "I paesi delle Madonie trattati come periferie. Intervenire subito per evitare loro isolamento"

Lunedì, 18 Giugno 2018 12:40 Scritto da  Pubblicato in Caltavuturo
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il vescovo Giuseppe Marciante lancia il suo appello perchè si intervenga subito sulla viabilità di tutto il comprensorio
Il Vescovo di Cefalù in visita alla comunità parrocchiale di Caltavuturo ha lanciato un appello alle istituzioni, comuni e regione, perchè intervengano immediatamente sulal viabilità per evitare l'isolamento dei paesi delle Madonie.
"Vedo che i nostri paesi Madoniti vengono trattati come periferie: lo vedo soprattutto dallo stato delle strade. È urgente intervenire sulla viabilità dei nostri paesi, perché quando ci si isola, si rimane soli. Desidero iniziare il mio ministero, sollecitando le Istituzioni, che non sono solo i Comuni, ma anzitutto la Regione, a volgere la propria attenzione sulla Provincia" scrive Marciante.
"Dobbiamo dare ragioni di vita ai nostri giovani! Annunciare la risurrezione di Cristo, comporta la risurrezione dei nostri centri si è poi rivolto ai giovani -. La predicazione del Vangelo innesta il seme della risurrezione, come il piccolo granello di senape. Se cresce il paese, cresce la vita. Mi rivolgo a voi giovani di Caltavuturo: amate il vostro paese e lavorate per servirlo; anche se siete dispersi in altre città per gli studi, siate sempre voi la speranza!"

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.