In Russia un aereo di linea precipita. Tutti morti

Lunedì, 12 Febbraio 2018 07:53 Scritto da  Pubblicato in Esteri
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sono tutti morti, i 71 passeggeri e membri dell'equipaggio di un aereo di linea precipitato vicino Mosca.
L'Antonov an-148, simile a quello della foto, della compagnia Saratov Airlines, è precipitato al suolo poco dopo il decollo per cause ancora da accertare. Tra le vittime, di cui cinque membri dell'equipaggio, ci sarebbero anche tre cittadini stranieri, uno dei quali svizzero. Gli inquirenti non scartano nessuna ipotesi per spiegare l'evento, neppure quella dell'attentato, tant'è che Putin ha chiesto l'istituzione di una commissione speciale per le indagini. L'aereo era attivo da oltre sette anni e aveva lasciato l'aeroporto Domodedovo della capitale alle 14.21, ora locale, per Orsk, Oblast di Orenburg, al confine con il Kazakhstan, scomparendo però poco dopo dai radar. Alcuni testimoni hanno raccontato di aver visto un'esplosione sotto un'ala e poco dopo l'aereo precipitare in fiamme.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.