Hacker all’attacco del Pd fiorentino

0
150

“Rubati” dati sensibili e profili degli iscritti. Anche di Matteo Renzi.

Un cyberattacco ha colpito i pc del Pd di Firenze, prelevando tutti i dati degli iscritti al partito del capoluogo toscano, compresi quelli del segretario nazionale Renzi. L’attacco, che risalirebbe a due giorni addietro, è stato rivendicato su Twitter dal gruppo AnonPlus, con il messaggio: “La lista completa degli iscritti al Partito democratico di Firenze, con nomi, cognomi”. E lì c’è pure il vecchio numero di cellulare di Renzi. Sono i dati di oltre 2500 iscritti, quelli “rubati” dai cybercriminali e diffusi online. Sull’episodio sta indagando la polizia, alla scoperta degli autori, mentre da ieri il sito del Pd di Firenze è irraggiungibile, in attesa di ripristinarne la normale funzionalità.