Cina, scarcerato premio Nobel per la pace

Lunedì, 26 Giugno 2017 12:35 Scritto da  Pubblicato in Esteri
Vota questo articolo
(0 Voti)
La Cina ha lasciato libero il premio Nobel per la pace, Liu Xiaobo.
L'uomo, nato nel 1955, è colui che dal 2009 è in cella per aver osato chiedere più democrazia nel suo paese. Il governo cinese l'ha scarcerato perché malato, avendo un cancro terminale, un tumore al fegato. Per cui Liu Xiaobo, dopo la cella, sarà ricoverato in ospedale. L'uomo è stato insignito del Nobel per la pace nel 2010, "per la sua lunga e non violenta lotta per i diritti umani fondamentali in Cina".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.