Lesioni personali ai danni di un dipendente. Condannato un datore di lavoro di Campofelice

Lunedì, 19 Giugno 2017 07:13 Scritto da  Pubblicato in Campofelice
Vota questo articolo
(1 Vota)
Non ha realizzato tutte le misure idonee ad evitare infortuni ai dipendenti, causando per ciò stesso lesioni personali ad uno di essi.
E' quanto accaduto a Campofelice di Roccella nel 2014, quando Luca Ruffino, 41, titolare di una ditta dedita allo smaltimento dei rifiuti e datore di lavoro dell'infortunato, è stato denunciato per le lesioni subite da un lavoratore, che s'è fatto male per l'inceppamento di una'apparecchiatura di smistamento dei rifiuti plastici, e che si sarebbero potute evitare se fossero state adottate preventivamente tutte le misure idonee previste dalla legge per evitare proprio tali infortuni sul lavoro. Dopo l'infortunio Ruffino è finito sotto processo davanti al tribunale di Termini Imerese, che lo ha condannato alla pena di oltre 2mila euro. Pena sospesa.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.