Detenzione di stupefacenti a Termini. Due condanne da parte del tribunale

0
165

Sono stati condannati in due per detenzione di hashish.

Il tribunale di Termini Imerese ha condannato con rito abbreviato Luigi Visalli, 31enne, alla pena di dieci mesi di reclusione e 1333 euro di multa e Francesco Canta, 38 anni, alla pena di un anno e due mesi di reclusione e 1400 euro di multa. I due termitani erano stati arrestati il 27 gennaio scorso dai carabinieri, perché trovati in possesso di alcune dosi di droga, che è stata sequestrata. Dopo l’arresto ed il sequestro e la relativa convalida, Visalli e Canta hanno chiesto di essere processati con rito abbreviato, in modo da godere di uno sconto di pena ed adesso è arrivata la sentenza. Alla condanna farà seguito la confisca e la distruzione della droga sequestrata.