Stretta della polizia contro la prostituzione su strada. Fermate dieci straniere e sanzionati numerosi automobilisti

Sabato, 18 Marzo 2017 00:31 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nel corso delle ultime ore, la Polizia di Stato ha condotto una incisiva azione, volta a contenere il fenomeno della sfruttamento della prostituzione”.

Sono state pattugliate le bretelle del viale Regione Siciliana, la piazza XIII Vittime ed il Foro Italico, luoghi deputati ad ospitare la prostituzione “on the road” palermitana. Ad entrare in azione i poliziotti dei Commissariati di P.S. “Porta Nuova” ed “Oreto-stazione”. In tutti e tre i siti sono state individuate numerose cittadine straniere, sorprese in atteggiamenti, pose e “dotazioni” inequivocabili. L’arrivo delle pattuglie della Polizia di Stato è, inoltre, servito a decongestionare il traffico della zona alimentato dai numerosi clienti/automobilisti, allontanatisi in gran fretta dopo aver notato i colori della Polizia di Stato. Complessivamente, sono state fermate 10 cittadine straniere, quattro di passaporto nigeriano e sei rumene. Tutte sono state condotte presso i locali dell’Ufficio Immigrazione dove, a seguito di scrupolosi accertamenti in relazione alla loro presenza sul territorio nazionale, è stato deciso di allontanarle dall’Italia. Nel corso dei servizi sono state elevate, inoltre, sanzioni anche per infrazioni al Codice della Strada rilevate nei confronti di numerosi automobilisti, tra le quali le più frequenti sono state mancata uso della cintura, mancata assicurazione e divieto di parcheggio, per un valore complessivo superiore ai 1300,00 euro.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.