Singolare mercatino di antiquariato a Gangi: il ricavato delle vendite andrà alle famiglie più povere

Martedì, 27 Dicembre 2016 01:17 Scritto da  Pubblicato in Gangi
Vota questo articolo
(0 Voti)

A Gangi di fronte a palazzo Bongiorno, nel cuore del centro storico, è stato aperto da alcuni giorni un singolare mercatino di antiquariato, dove il ricavato delle vendite andrà alle famiglie gangitane meno abbienti.

L’iniziativa di solidarietà è stata promossa da Pippo Ferrara, che ha messo a disposizione 250 pezzi della sua collezione privata, con la collaborazione del Comune di Gangi, Giusy Russo, Edoardo Sauro e Sofia Carmisano. Sin dai primi giorni d’apertura il mercatino è stato preso d’assalto da collezionisti e appassionati e già la vigilia di Natale il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello, ha potuto distribuire alcuni buoni spesa da 50 euro a cittadini e famiglie bisognose. L’iniziativa di Ferrara, ex professore, è fatta in memoria della moglie Mimma Quattrocchi.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.