Il Movimento 5 Stelle denuncia danni alla Cammera Picta: “Questa è l’ennesima eredità della mala gestio della vecchia amministrazione”

Mercoledì, 26 Ottobre 2016 15:25 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il 28 settembre 2016, a nome del Movimento 5 Stelle, il Consigliere Sinatra aveva protocollato una richiesta di intervento di urgente manutenzione nella Cammera Picta del Palazzo Comunale, a causa di ingenti pozze d’acqua presenti sul pavimento della sala stessa, causate da probabili infiltrazioni. 

Gli Uffici avevano risposto di avere verificato il problema e di aver accertato la necessità di un intervento di manutenzione straordinaria per la copertura del tetto del Palazzo, aggiungendo che la mancanza di liquidità nelle casse comunali non aveva permesso, negli ultimi anni, di effettuare il lavoro necessario. Nel frattempo si è verificata anche la rottura di un flessibile di due cisterne collocate sul tetto della Cammera Picta con il conseguente aggravarsi della situazione. L’acqua ha fatto scivolare la superficie pittorica degli affreschi posti sull’angolo nord-ovest della sala che sono stati danneggiati. Dichiara Sinatra: “La Sala Picta o Sala La Barbera, gioiello dei beni culturali cittadini, oltre a non essere valorizzata come la sua importanza richiederebbe, viene nuovamente mortificata. Aggiungo che tutti gli affreschi e il soffitto a cassettoni, anch’esso oggi compromesso, erano stati restaurati e riportati al loro splendore soltanto nel 2011. Questa è l’ennesima, e speriamo ultima, eredità della mala gestio della vecchia amministrazione”. Il consigliere Salemi aggiunge “Questa ennesima incuria merita delle risposte certe, presenteremo subito una interrogazione urgente per il prossimo Consiglio Comunale e pretenderemo delle risposte, adesso è fondamentale evitare che possano verificarsi altri danni con l’arrivo della stagione invernale”

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.