Il cine teatro Eden di Termini Imerese compie 100 anni: l'Agiscuola e la FITA lo festeggiano insieme agli studenti

Lunedì, 24 Ottobre 2016 21:46 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Con il coordinamento dell’IISS “Stenio”, ha preso il via stamattina   il progetto “Al teatro e al cinema con la storia - La II Guerra Mondiale dal 1° settembre  1939 al 2 settembre 1945” , che ha coinvolto gli  studenti delle classi quinte degli istituti superiori “Palmeri”, “Stenio” e “Ugdulena”.

Il progetto, che prevede l’ approfondimento di questo periodo storico attraverso la  proiezione gratuita in orario curriculare di due film (“Unbroken” di A. Jolie e “Storia di una ladra di libri” di Brian Percival) oltre che di un reading teatrale di attori o compagnie FITA, è  nato dalla volontà della Presidente  dell’Agiscuola, prof.ssa Luciana della Fornace, in collaborazione con la Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA) , guidata dal Presidente Nazionale avv. Carmelo Pace. In Sicilia, unica sala cinematografica destinataria del progetto è quella del  cine- teatro “Eden” di Termini Imerese, che quest’anno compie 100 anni. Nato nel 1916, infatti,    il Cine Teatro “Eden”,  con la gestione della famiglia Gallina, costituisce ormai da anni un prezioso centro di aggregazione culturale,  ospitando diverse manifestazioni, tra cui la Giuria del Premio David Giovani, promossa proprio dall’Agiscuola. “Il rapporto dell’Eden con le scuole è un rapporto privilegiato – afferma Giuseppe Gallina, gestore del cinema – Per questo sono felice di festeggiare con docenti e studenti un compleanno così importante.   Ricordo ancora tutte le  rassegne teatrali organizzate dal Gruppo Teatrale Himera insieme a mio padre, da cui ho ereditato la faticosa passione per questa attività. Pensando a lui, ancora oggi accolgo tutte le manifestazioni che hanno come destinatarie i giovani studenti, come il “Premio David Giovani” o come piccole rassegne teatrali di coraggiose compagnie che vengono a rappresentare a Termini . In questi casi, l’obiettivo non è il guadagno, ma la gioia di vedere le sale piene di ragazzi , la loro fidelizzazione al cinema e, perché no, al cinema “Eden”

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.